Categorie
Comunicati stampa 2023

Oggiono, 6 dicembre 2023 Comunicato Stampa SCUDERIA ABS SPORT

L’Abs Sport ci riprova al Rally Circuit di Castelletto

Dopo la partecipazione al Rally di Monza tricolore nuovo impegno per la Scuderia Abs Sport nel Rally Circuit sulla pista pavese per chiudere al meglio una stagione che è stata intensa di eventi divisi tra rally, salite, slalom e velocità.

E’ un mese di dicembre agonisticamente intenso per la Scuderia Abs Sport che dopo la partecipazione con 3 equipaggi al Rally di Monza tricolore ora si prepara a partecipare nel week end con 4 equipaggi al Rally Circuit di Castelletto di Branduzzo. Davvero un finale di stagione pirotecnico, con il diesse Ivano Tagliabue chiamato a fare gli straordinari per coordinare gli impegni della Scuderia. Ma andiamo con ordine partendo dal massacrante Rally di Monza 2023 che ha chiuso i Campionati Italiani Rally Assoluto e Terra con un’edizione che rimarrà nella storia che le difficoltà del percorso del percorso reso un vero e proprio rally raid dalla pioggia caduta intensa nelle due tappe.

Il migliore degli equipaggi Abs Sport all’arrivo è risultato quello composto dal driver di Guanzate Alessandro Re affiancato da Marco Menchini sulla Skoda Fabia R5 del team HK Racing, portata ad un buonissimo sesto posto assoluto al termine di una gara in cui non sono mancati gli imprevisti. Da considerare poi che il giovane Re, figlio d’arte, era all’esordio su fondo sterrato, trovandosi in questa prima occasione subito a confrontarsi con i migliori specialisti. Ne è uscita una gara in costante crescita dopo un inizio in cui non sono mancate le difficoltà.

Ecco le parole di Alex all’arrivo: “Siamo felicissimi, di più non potevamo aspettarci. Non pensavamo di essere così competitivi nella seconda tappa, dopo una prima frazione da tregenda. Ma anche la seconda tappa è stata pazzesca, è stato un rally molto molto difficile. Le probabilità di distruggere la macchine erano alte, noi abbiamo cercato di trovare il giusto equilibrio in gara tra prestazione e sicurezza. Direi che è uscito un bel piazzamento che ci soddisfa pienamente. Devo ringraziare i ragazzi del team HK Racing per il lavoro fatto in condizioni non facili, mettendoci sempre a disposizione una vettura perfetta ad ogni uscita dall’assistenza. Il Rally di Monza è sempre stato speciale, direi che lo è stato anche in questa occasione nel nuovo formato doppio tricolore”.

Al traguardo al termine di un rally faticosissimo anche il rientrante lecchese Marco Paccagnella, in gara con Roberto Mometti sulla Skoda Fabia Evo del team Hsport portata all’arrivo ad un onorevole 29° posto nell’assoluta. 

Il commento del driver lecchese. “Una faticaccia, è stato davvero un rally impegnativo a dire poco. Viste le condizioni, portare a termine la gara era il nostro obiettivo fin dalla partenza e così abbiamo cercato di fare. In tanti anni di corse non ho mai affrontato un rally così duro, ma sono contento di essere stato della partita in una sfida che per me era soprattutto un sfida con me stesso vista la lontananza dalle gare nell’ultima stagione. Con gli anni che passano non è mai facile riprendere il ritmo gara, dire però che mi sono fatto un bel regalo di Natale anticipato trovando le risposte che cercavo. La voglia di continuare a gareggiare è ancora tanta”. 

Ritirati invece con l’altra Skoda Fabia Evo del team Hsport il greco Nikolaos Pavlids e il britannico Alan Harryman che hanno dato un tocco di internazionalità alla partecipazione della Scuderia Abs Sport al rally monzese. La causa una toccata nella 5^ speciale con danneggiamento della vettura. In assistenza il team ha cercato di rimettere il carreggiata la vettura ma il tempo per riparare il danno era troppo limitato.

E ora spazio al Rally Circuit di Castelletto con 4 equipaggi Abs Sport alla partenza sabato 9 e domenica 10 dicembre. I varesini Luca Potente Pietro D’Agostino saranno al via con la Volkswagen Polo R5 del team HK Racing continuando l’apprendistato dopo l’esperienza al recente Rally Monza Circuit. Iscrizione in extremis per chiudere la positiva stagione nel tricolore per Moreno Cambiaghi Giulia Paganoni, al via con la Renault Clio R3C seguita dal team Vsport. L’obiettivo dell’equipaggio valtellinese è quello di lottare per il podio di categoria. Per la prima volta con i colori della Scuderia Abs Sport troviamo l’ex organizzatore del Rally Ronde “Città dei Mille” Nicola Colombo con a fianco Federica Grigis, anch’essa bergamasca, sulla Peugeot 208 turbo del team Erreffe, con l’obiettivo di divertirsi e ben figurare. Tra i partenti anche il giovane navigatore Luca Cornacchia che per l’occasione prova a cimentarsi come pilota sulla Renault Clio Rally 5 del team Alliens Car con a fianco Alex Mangeruca nei panni anche di istruttore guida.

Scuderia Abs Sport
Contatto Ivano Tagliabue (diesse), cell: 345-5047623

Visits: 247 | Total: 60071
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *