Categorie
Comunicati stampa 2021

Oggiono, 26 maggio 2021 Comunicato Stampa

Maroni, podio di Gruppo nel Campionato Italiano Montagna
Il valsassinese non si scompone davanti ai problemi riscontrati prima del via della
Sarnano – Sassotetto e con una manche grintosa conquista il secondo posto di
Gruppo con l’Osella PA 21 Jrb – Suzuki. Il prossimo week end il driver di Primaluna
sarà di nuovo in gara nella salita friulana di Verzegnis. Saranno invece tre gli
equipaggi Abs Sport al via in Emilia nel Rally Internazionale e Nazionale del Taro.

Arriva da Giancarlo Junior Maroni un nuovo podio per la Scuderia Abs Sport. A
Sarnano in provincia di Macerata è andato in scena il trofeo “Lodovico Scarfiotti”,
storica salita intitolata al campione di Formula 1 degli anni Sessanta, quest’anno
valida per il Campionato Italiano Velocità Montagna, specialità a cui si sta dedicando
con sempre maggiore frequenza il portacolori valsassinese della Abs Sport.
In gara con l’abituale prototipo Osella PA 21Jrb motorizzato Suzuki 1650, con una
nuova livrea nera, Maroni Junior si è trovato nelle prove a fare i conti con vari
problemi tecnici, ad iniziare da noi elettriche che impedivano al driver di Primaluna
di testare adeguatamente il nuovo tracciato della Sarnano – Sassotetto di circa 10
chilometri. C’era da soffrire anche alla partenza per noie al cambio, ma alla fine con
una prestazione grintosa il giovane valsassinese riusciva a mettersi i problemi alle
spalle una volta partito e a realizzare nella manche di gara il 12° tempo assoluto, il 2°
di Gruppo su oltre duecento partenti. Poteva andare meglio, ma per come si erano
messe le cose c’è di che essere ugualmente contenti.

“Direi che di più non poteva capitare – dice Giancarlo -. Nelle prove di fatto ho solo
visto il tracciato più che fare un vero test. Ho potuto provare poco, direi nulla,
perché la mia Osella non ne voleva di mettersi in moto. Solo grazie all’intervento del
team ho avuto poi modo di salire e verificare quantomeno il percorso. Poi al via
della gara ci si è messo di mezzo il cambio con la prima che non voleva entrare. Per
fortuna in qualche modo sono riuscito a partire. E quando avevo trovato il ritmo
giusto, nell’ultimo tratto un concorrente più lento mi ha fatto perdere secondi
preziosi. Così vanno le gare, speriamo che tutto ciò che doveva capitare sia successo
nelle Marche. Questo week end torno subito a gareggiare, giusto per non perdere il
ritmo, partecipando ad un’altra classica delle salite nazionali, la Verzegnis – Sella
Chianzutan in Friuli, gara che ha la doppia validità CIVM e TIVM”.

A Nizza Monferrato in gara c’era anche il giovanissimo brianzolo Marco Bertelli
che continua l’apprendistato nella serie kart 4 Stroke Championship, collezionando
ottimi piazzamenti. In Piemonte si è classificato settimo nella finalissima, chiudendo
la gara con uno spettacolare testa a testa con un altro concorrente. La finale di Nizza
Monferrato è visibile sul canale Youtube della Scuderia Abs Sport.
Ma non c’è sosta. La Scuderia oggionese si prepara ora a partecipare al 27° Rally
Internazionale del Taro, in programma nel week end, valido come 2^ prova del
campionato IRC Cup con sede di partenza a Borgo Val di Taro e arrivo a Bedonia con
un percorso di oltre 300 chilometri. Saranno tre gli equipaggi Abs Sport al via della
gara parmense, tra le più spettacolari del panorama italiano. Nella gara principale
Mirko Carrara e il presidente Beniamino Bianco saranno al via con la nuova
Peugeot 208 GTI in versione R2B del team Rally Sport Evolution. Obiettivo
continuare a mettere punti in cascina nel campionto e nel trofeo dedicato alla Casa
francese. Tra i partenti anche Alessandro Pedrini e Lena Tarzia che tornano a
gareggiare con la Renault Clio in versione R3C del team varesino SMD Racing,
Anche per loro l’obiettivo è la continuità della zona punti, senza disdegnare uno
sguardo anche al podio. In coda al rally Internazionale partirà il rally Nazionale, con
meno chilometri complessivi (oltre 220) ma altrettanto impegnativa come gara. Al via
troviamo Gianluca Crippa e Giada Pecis che ritornano sulla Skoda Fabia in
versione R5 del team RT usata nel Prealpi Orobiche puntando a mettersi in mostra nella assoluta.

Ufficio stampa Abs Sport
Gianluigi Castelnovo
(Cell: 329-7970244)

Visits: 171 | Total: 20599
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *